San Pedro de Atacama: le attrazioni da non perdere!

In questo articolo, scoprirai cosa vedere nella zona di San Pedro de Atacama (clicca qui per scoprire il paese!): le sue attrazioni sono famose in tutto il mondo!

Il territorio che circonda il paese è piuttosto brullo: ti sembrerà di essere nel Pianeta Marte ma in realtà sei nel nord del Cile.

Da Calama a San Pedro de Atacama
Da Calama a San Pedro de Atacama

Da Calama a San Pedro de Atacama

Il nostro viaggio inizia con un volo interno che da Santiago del Cile ci ha portati a Calama. Una volta arrivati, abbiamo noleggiato un auto di categoria compatta (Toyota Yaris) per conoscere la zona di San Pedro de Atacama in 4 giorni e 3 notti.

Da Calama tramite la Ruta 23 ed a 40 km prima di San Pedro, abbiamo fatto una deviazione per conoscere una valle incantata con i suoi colori brillanti, il suo nome è Valle Arcoiris (Arcobaleno).

Nella stessa area, si trovano i Petroglifos de Yerba Buena, la maggior concentrazione di arte rupestre della zona. I petroglifi sono delle incisioni nelle rocce della zona, che rappresentano per lo più animali della zona: alpaca, lama, guanaco etc.

Valle della Luna e la Cordillera de la Sal

Proseguendo il nostro percorso verso San Pedro, a soli 13 km si trovano molti punti panoramici dal quale apprezzare i tramonti andini sulla Valle della Luna!

Il giorno seguente nel tardo pomeriggio, che è senza dubbio il momento migliore, accediamo alla Valle della Luna.

Ci troviamo nel cuore del Deserto di Atacama, il luogo più arido del Pianeta.

La visita inizia lungo la Cordillera de la Sal, un grande lago formatosi milioni di anni fa cui fondale è emerso dai movimenti della crosta terrestre ed elaborata dagli agenti atmosferici fino a renderla così come la vediamo oggi.

Deve il suo nome al sulfato di sale che si trova nei picchi della cordigliera che si estende fino alla Valle di Marte o Morte (vedi di seguito).

La Valle della Luna si visita tramite un percorso a bordo di un mezzo (bici, auto, moto, camper), sono presenti piazzole di sosta dove puoi camminare in questo paesaggio lunare, e vedere le stratificazioni e le formazioni saline presenti.

All’interno della Valle si trova “la Grande Duna” formatasi dal grande accumulo di sabbia; la formazione “Le Tre Marie” risultato di un intenso processo di erosione composto da argilla, ghiaia, sale, gemme e quarzo che hanno circa un milione di anni!

Impressionante è l’Anfiteatro naturale di sabbia, sale ed argilla, modellato nel corso degli anni dal vento e dalle acque.

Valle di Marte o Morte

A soli 2 km prima di arrivare a San Pedro, nella Cordillera de la Sal visitiamo la Valle di Marte o Morte.

La Valle è incredibile, sembra di essere su Marte per il suo paesaggio surreale e per i colori che si apprezzano durante il tramonto.

Valle della Morte
Valle della Morte

Perchè si chiama così? Sono tante le teorie!

Si dice che un vescovo della zona non riuscendo a pronunciare la parola Marte la storpiava in Morte, da quel giorno venne ribattezzata come la Valle della Morte; altri invece, nel corso degli anni hanno rinvenuto resti di animali e persone che, non riuscendo a trovare la via di uscita, trovarono la morte.

Le attrazioni a nord di San Pedro de Atacama: Geyser del Tatio

Proseguiamo il nostro viaggio verso nord, la più importante attrazione è il Geyser del Tatio.

Un campo geotermico a 98 km a nord di San Pedro de Atacama, situato a 4.320 mt., dove ci si meraviglia per lo spettacolo generato dai violenti flussi di vapore che emergono dalla terra: i geysers.

L’acqua bolle a circa 85° ed i gas emanati dalle fumarole hanno un’alta concentrazione di minerali che possono raggiungere, in alcuni casi, l’altezza di 10 metri.

Fa veramente freddo, noi ci siamo stati a Luglio, quella mattina la temperatura segnava -15° (può raggiungere -30°!), e dopo aver visitato il campo attraverso i suoi sentieri e punti panoramici, ci siamo concessi un bagno nella piscina termale “Pozon Rustico”!

L’escursione prevede la partenza da San Pedro verso le 4 del mattino perchè la maggiore attività dei geyser si nota la mattina presto.

Terme di Puritama

30 km prima di arrivare a San Pedro (dal Tatio) si trovano le Terme di Puritama, un oasi di relax all’interno della Quebrada (canyon) de Guatin!

Puritama significa acqua calda, i suoi bacini naturali di acqua termale hanno una temperatura che oscilla tra i 25° ed i 30°!

Le attrazioni a sud di San Pedro de Atacama: Lagune Altiplaniche e Salar de Atacama

Le attrazioni continuano, questa volta verso sud a 120 km da San Pedro, arrivando alle Lagune Altiplaniche.

Ci troviamo a 4.200 mt. nella Riserva Nazionale Los Flamencos, qui sono presenti due lagune: Miscanti e Miñiques, circondate da due vulcani omonimi.

Milioni di anni fa il paesaggio era diverso: le acque provenienti dalla cordigliera fluivano verso il Salar de Atacama, a causa dell’eruzione del vulcano Miñiques, che interruppe lo scorrimento delle acque, diede vita alle lagune di acqua cristallina!

Un paesaggio meraviglioso ricco di fauna locale (188 specie).

Qui il cielo incontra le acque delle lagune, ai suoi bordi la pampa è ricoperta di neve dalla quale spuntano cespugli colorati di verde e giallo.

Salar de Atacama

Ed infine a 1 ora da San Pedro, a 2.300 mt s.l.m. entriamo nel cuore del Salar de Atacama, un lago salino nella Riserva Nazionale Los Flamencos, con un immensa superficie di 3.051 km².

Al suo interno, si incontrano le seguenti lagune:

  • Chaxa: ospita diverse specie di fenicotteri;
  • Cejar: anche qui come nella Chaxa si possono vedere alcuni esemplari di fenicotteri;
  • Piedra: l’unica dove si può fare il bagno!
  • Baltinache: rimarrai affascinato dai colori di questa laguna!
  • Tebinquiche: da vedere durante il tramonto (stupenda!)

Siamo sicuri che rimarrai ammaliato dalla diversità di colori, paesaggi e dal cielo sempre terso di varie tonalità di azzurro!

Ora che hai scoperto le attrazioni della zona di San Pedro de Atacama, organizza il tuo viaggio in Cile, clicca qui per una consulenza!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.