BOLIVIA: Santa Cruz de la Sierra

Santa Cruz de la Sierra in Bolivia è la città più popolosa e la meno elevata del Paese, solo 380 metri s.l.m.

Situata nella parte centrale del Paese, sulle sponde del fiume Piray, ha una formazione circolare dove al suo nucleo si trova il centro storico.

Santa Cruz
Santa Cruz

Santa Cruz è la prima tappa per coloro che vogliono visitare il Paese, grazie all’aeroporto internazionale Viru Viru, situato a soli 20 km dal centro della città.

Piazza 24 Settembre è il fulcro della città di Santa Cruz e luogo di ritrovo dei suoi abitanti, con l’architettura coloniale che si integra con le costruzioni moderne.

Nella piazza si trova la Cattedrale di San Lorenzo con il soffitto in legno, il Museo Reiche ed il municipio.

Cattedrale di San Lorenzo
Cattedrale di San Lorenzo

E’ il centro finanziario ed economico del Paese, importante nodo ferroviario che collega la città con le zone andine, ed i Paesi vicini (Argentina e Brasile).

E’ una città molto verde con zoo, il bioparco Guembe che ospita molteplici varietà di uccelli, farfalle e rettili, e La Rinconada, un giardino botanico a 30 km dal centro città.

Per chi ama immergersi nella natura e magari fare un bagno in una cascata l’opzione è di visitare il Jardin de las Delicias, situata a circa 2 ore da Santa Cruz.

Samaipata - Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO
Samaipata – Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO

A 125 km dalla città di Santa Cruz lungo la strada per Sucre, si trova il sito archeologico di Samaipata, centro cerimoniale dell’era pre-ispanica.

Santa Cruz de la Sierra e le bellezze naturali della Bolivia aspettano che una tua visita!

Leggi anche:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.