COLONIA DEL SACRAMENTO
URUGUAY

URUGUAY: Colonia del Sacramento

Colonia del Sacramento, o Colonia, è situata sulle sponde del Rio de la Plata.

Perché visitare Colonia?

Vale la pena perdersi nelle vie ciottolate di questa città coloniale, ricche di storia e di conquiste, dove spagnoli e portoghesi si sono succeduti in più di 100 anni di storia.

Colonia è la città più vecchia del Paese, fondata dai portoghesi nel 1680.

Il suo centro storico (Barrio Histórico) è stato dichiarato nel 1995 Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Cosa vedere?
  • La Porta della città con il Ponte levatoio, dove tutt’oggi si notano i segni dei conquistadores e si entra ufficialmente nella città,
  • Il Bastione di San Miguel,
  • il Faro che con i suoi 118 scalini ti regala una magnifica foto della città,
  • le rovine del Convento di San Francisco, abitato da suore, costruito nel 1690 circa e distrutto nel 1704 da un incendio,
  • La Calle de los Suspiros, una strada ciottolata caratterizzata dalla presenza di case colorate,
  • la Basilica del Santissimo Sacramento.
Il Faro
Il Faro

Nel sud di Colonia, se il tempo lo permette, puoi rilassarti nella tranquilla spiaggia Ferrando, a soli 5 minuti dal centro.

A Colonia, precisamente nella zona nord a 15 minuti dal centro, ti suggeriamo di vedere la Plaza de Toros Real di San Carlo, costruita nel 1910, punto di riferimento per le corride. Dopo 2 anni di attività regolare, le corride furono vietate, chiudendo definitivamente l’arena.

Plaza de Toros Real di San Carlo
Plaza de Toros Real di San Carlo
Come arrivare a Colonia?

Colonia, si può raggiungere tramite la Ruta 1 che la collega in appena 2 ore alla capitale Montevideo, oppure con battello da Buenos Aires (circa 1 ora e mezza).

Colonia del Sacramento in Uruguay, sarà sicuramente una delle mete nel tuo prossimo viaggio!

Leggi anche:

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: