LUNGOMARE DI MONTEVIDEO
URUGUAY

URUGUAY: cosa vedere a Montevideo

Hai mai visitato Montevideo, in Uruguay? Questo articolo fa per te: scopri cosa vedere nella capitale uruguaiana!

Montevideo è la capitale dell’Uruguay, ed è situata sul Rio de la Plata.

Come arrivare a Montevideo?

A circa 20 km dal centro di Montevideo si trova l’aeroporto internazionale Berisso.

Dal terminal dei pullman di Montevideo si possono raggiungere le principali città dell’Uruguay come Colonia del Sacramento, Punta del Este , Piriapolis e l’interno del Paese.

Altra soluzione per raggiungere Montevideo, è attraversare il Rio de la Plata a bordo di un traghetto veloce (durata della traversata: circa 3 ore) dal centro di Buenos Aires, .

Cosa vedere a Montevideo?

Punto strategico della città che limita la Città Vecchia dalla zona del Centro è Plaza Independencia.

Nel centro della Piazza spicca la statua ed il mausoleo di Josè Gervasio Artigas (eroe nazionale).

Intorno ad essa, si trovano la Puerta de la Ciudadela in stile coloniale da dove inizia la strada pedonale Sarandì, il Teatro Solis, il Palacio Estevez e la Torre Ejecutiva (sedi della Presidenza Uruguaiana) ed il Palazzo Salvo, il più alto della città da cui inizia l’Avenida 18 de Julio con i suoi bar (il più famoso è il Bar Facal), negozi ed uffici.


Dalla Piazza principale della città si raggiunge:

  • Ciudad Vieja (Città Vecchia): il quartiere è rimasto intrappolato nel passato con un’importante tradizione culturale relazionata al Candombe, tipica musica afro-uruguaiana. Merita una passeggiata la strada pedonale Sarandì fino Plaza Constituciòn (o Plaza Matriz) dove si trovano la Cattedrale ed il Cabildo.
  • Mercato del Puerto (Mercato del Porto): situato a pochi passi dal principale porto commerciale del Paese. Il Mercato è una costruzione metallica su base di ferro, all’interno si vendeva frutta, verdura e carne, oggi è punto d’incontro per turisti e locali per godere dei deliziosi piatti tipici nei vari ristoranti situati all’interno. Inaugurato nel 1868, dal 1975 è Monumento Storico Nazionale.
  • Rambla di Montevideo: una lunga passeggiata sul Rio de la Plata per contemplare il tramonto, è d’obbligo!
  • Shopping di Punta Carretas: dal 1915 ospita l’importante centro commerciale della città recuperato dal vecchio penitenziario.
  • Carrasco: è la zona residenziale più lussuosa della città, quì si trovano la chiesa Stella Maris, la Scuola Navale ed il prestigioso Hotel Casino Carrasco.

Da vedere a Montevideo

Il Palazzo della Legislatura, situato nel quartiere Villa Muñoz, fu costruito tra il 1908 ed il 1925 e vennero adoperati 52 colori di marmi differenti e 12 tipi di legna!

A pochi passi dal palazzo si trova il MAM (Mercato Agricolo di Montevideo), costruito tra il 1905 ed il 1915: un luogo importante per gli abitanti della capitale dove compravano principalmente i prodotti agricoli.

Oggi al suo interno è possibile comprare frutta, verdura, spezie e prodotti d’artigianato locale, non solo qui è possibile mangiare in uno dei tanti ristoranti o provare il tipico mate (bevanda diffusa in molti paesi dell’America Latina) abbinato ad una torta frita.

Il quartiere residenziale del Prado (Barrio del Prado) che ospita l’immenso parco con al suo interno il giardino botanico, il roseto, una villa oggi divenuta il Museo d’arte Blanes e la chiesa Las Carmelitas che ricorda quella di Notre Dame di Parigi.

Tra i musei di Montevideo che vi suggeriamo visitare vi ricordiamo:

  • Museo del Carnevale: in Uruguay il Carnevale è molto sentito grazie anche al ritmo dei tamburi del Candombe.
  • Museo del Gaucho e de la Moneda: dove conoscerai la vita, la cultura e la tradizione dei gauchos.

Siamo sicuri che Montevideo renderà piacevole il tuo soggiorno.

MONTEVIDEO

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: